RSS

PERCHE’ PROPRIO A ME? PARTE IV

10 Giu

stressato

 

Le domande depotenzianti come Perchè proprio a me? Perchè capitano tutte a me? oltre agli effetti di cui ho scritto ci inchiodano al passato. Chiedersi perchè significa essere ancora con il pensiero rivolto alle esperienze passate, e se sono esperienze non proprio brillanti peggiorano la nostra situazione.

PER EVOLVERCI NON DOBBIAMO CHIEDERCI PERCHE’ MA COME, COSA.. Ricercando in ogni esperienza i germogli del miglioramento personale ed i modi per migliorarsi.

Domandarsi perchè significa essere bloccati dalla paura del cambiamento, paura di fare quello che non abbiamo mai fatto prima. USCIRE DALLA ZONA COMODA è la parte più difficile della strada del cambiamento.  Siamo esseri abitudinari e cerchiamo disperatamente sicurezze. Le sicurezza consistono nella monotona ripetizione di gesti che conosciamo benissimo e che non richiedono investimenti emotivi particolari, come ho letto da qualche parte siamo nella ZONA COMFORT ZOMBIE!  E’ una provocazione ma accettabile.

Cominciamo con il cambiare le piccole abitudini del quotidiano, a fare qualcosa che spezza la nostra routine, buttiamoci di più nella vita. Non rinunciamo per paura.

Con il cuore

Luigi

Annunci
 

Tag: , , , , , ,

5 risposte a “PERCHE’ PROPRIO A ME? PARTE IV

  1. Raffaele Ciruolo

    10 giugno 2009 at 12:38 PM

    Le domande potenzianti (o meglio domande “potenti”) sono uno dei principali strumenti a disposizione di un personal coach: infatti stimolano il cliente (coachee) ad attivare le risorse che già possiede dentro di sè.

    “Domande di qualità portano a una vita di qualità.”
    (Anthony Robbins)

     
    • Luigi Miano

      10 giugno 2009 at 12:42 PM

      E’ vero le domande potenti aiutano a vivere meglio. Basta sperimentare su se stessi.

       
  2. marina

    10 giugno 2009 at 2:34 PM

    Il secondo volto del perchè non è una domanda -come la chiama Raffaele – ” potenziante” ma è semplicemente una domanda “curiosa” di cui hai estremamente bisogno per visionare semplici fatti : è la visione di questi fatti che ti libera dalla paura e ti conduce ad una vita sana. L’azione di vita che mi procura i perchè non è mai la paura del cambiamento bensì la voglia di uscire dalle abitudini e dalle ristagnazioni di un quotidiano che sembra deludente… e si badi bene sto dicendo che ” sembra” deludente. La reale condizione di risanamento parte sempre dai perchè che sono la massima espressione del mentale; se la mente non si muove, restiamo fermi, ci crogioliamo nelle abitudini, nel passato o fabbrichiamo sogni rimanendo sradicati e disattenti al presente. La vita vera è essere presenti in qualsiasi momento del qui che per fare un esempio è,per me in questo preciso istante, la gioia di comunicare con voi. Ho imparato a non restare mai delusa quando ho realizzato quanto siano deleterie le illusioni e quanto ci trattengano lontani da noi stessi impedendoci di ascoltare le intuizioni, linguaggio universalmente spirituale che ci collega alla Fonte e che ci conduce all’armonia anche quando l’evidenza umana la sconfessa. Vivere è agire la Vita che non è mai meglio o peggio è semplicemente Essere la Vita…e lo siamo solo in quello Spazio Alchemico in cui i contrari ormai obsoleti lasciano il posto alla Libertà. un bacio da quel Magico Spazio Marina

     
    • Luigi Miano

      10 giugno 2009 at 2:54 PM

      La tua Marina è un’altra interessante chiave di lettura..il perchè come scoperta della vita.

       
  3. marina

    10 giugno 2009 at 4:38 PM

    Eh già…cos’altro se non la scoperta della Vita? come vivere meglio o peggio se non conosciamo ” vivere”? Il perchè quale chiave di volta che ci conduce all’Essenza! Senti il profumo ? il nero diventa bianco, la tristezza allegria, le lacrime sorrisi e poi come in una favola il tutto diventa un’altra cosa. Marina

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: