RSS

I BAMBINI SEGREGATI NELLE LORO CASE

22 Giu

bambini%20che%20giocano

Poco tempo fa ho assistito allibito ad una sfuriata di un mio condomino che protestava per i rumori prodotti dai bambini che giocavano sotto il cortile. I bambini infastidiscono con i loro schiamazzi, con il “rumore” prodotto dal gioco! E gli altri condomini? Chi non ha bambini piccoli nel complesso tollera ma nulla più.. Questo episodio mi ha portato ad una serie di riflessioni e poi… sabato mi imbatto in un articolo di Repubblica a tutta pagina poprio su questo argomento. A quanto pare quello che è successo nel mio microcosmo E’ UN PROBLEMA NAZIONALE.

Ci sono fior fiore di ordinanze comunali che ghettizzano i bambini: I BAMBINI NON POSSONO URLARE, NON POSSONO CORRERE, NON POSSONO GIOCARE CON L’ACQUA , non possono bla bla bla. I bambini non possono essere bambini…COME SI PUO’ PENSARE DI IMPEDIRE AD UN BAMBINO DI SPERIMENTARE, DI ESSERE LIBERO, DI AFFRONTARE LA VITA. Ai bambini è concesso solo di rincoglionirsi davanti alla televisione.

NEGARE AI BAMBINI LA LIBERTA’ SIGNIFICA PRODURRE DEGLI ADULTI NEVROTICI.

E  ad aggravare la situazione ci sono le città cementificate in maniera scriteriata senza tenere conto degli spazi a misura di bambini.

Quando riteniamo di dover ghettizzare i bambini pensiamo a quando eravamo noi bambini ed agli spazi di libertà che ci erano concessi e che ci hanno permesso di diventare gli adulti che siamo OGGI. NON CONTRIBUIAMO AD INCREMENTARE L’INTOLLERANZA DI QUESTA SOCIETA’.

Annunci
 

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: