RSS

IL NOSTRO POSTO NEL MONDO

14 Dic

Leggevo stamane una pagina dello splendido libro di Gabriel Guerrero,  Trasformazione profonda http://www.alessiorobertieditore.com/schedaLibro.php?idLibro=59&idCollana=1&flash=1 che mi ha colpito profondamente.

Gabriel riprende un concetto espresso da Richard Bandler: ciascuno di noi ha una sua collocazione nel mondo, una frase in cui è racchiuso il senso di una esistenza.

Vi è mai capitato di chiedervi io che ci sto a fare qui? A me capita spesso. Può essere che la nostra esistenza sia racchiusa solo in quello che facciamo nel quotidiano? Non vi sembra poco?

Che senso avrebbero allora i mille ostacoli, peripezie, difficoltà, dolori che attraversiamo? C’è un significato che trascende, IO CI CREDO FERMAMENTE.

Trovare il nostro posto nel mondo non è una operazione immediata, ci sarà un momento moltop preciso del nostro viaggio nella vita in cui “sapremo”. Dovremo avere la lucidità, la chiarezza mentale per poter valutare quel momento ed operare delle scelte, prendere delle decisioni.

Arriverà un  preciso momento in cui sentiremo di essere parte di un tutto, in cui comprenderemo che il cosmo ci ha lasciato uno spazio ben preciso.

Chiudo con le parole di Guerrero:”L’Universo funziona con  precisione e devi stare attento a riconoscere il tuo tempo e il tuo luogo”.

Cercate, cercate sempre, incessantemente..

Con il cuore

Luigi

Annunci
 

Tag: , , , ,

Una risposta a “IL NOSTRO POSTO NEL MONDO

  1. marina

    7 gennaio 2010 at 7:31 PM

    Parlo sempre di esperienze personali perchè la lettura di un libro può sì aprire nuove porte, ma può anche indurti a domande ancora premature. Attraverso la Meditazione gli insegnamenti arrivano e arrivano nel corso degli anni e se sei curioso vai a cercare ed allora trovi le conferme! Ho imparato non senza fatica e il sostegno del dubbio la grande lezione della vita, la lezione in assoluto DISARMANTE nella sua SEMPLICITA’ che recita così: -Quello che sei venuto a fare su questo Pianeta E’ proprio quello che fai! IL QUI ORA è in realtà la TRASCENDENZA l’unico modo per riconoscere il luogo, il tempo e…l’ETERNITA’

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: