RSS

LA MIA GIORNATA DI TRAVAGLIO

14 Gen

 

Ieri ho avuto una giornata difficile costellata da mille dubbi, da incertezze, da una ricerca interiore continua.

Ho trascorso buona parte della giornata a cercare delle risposte, senza esito. Poi ho scritto ad una mia carissima amica a cui voglio molto bene e che ringrazio ancora.. E poi quando tornavo a casa durante il tragitto ho interpellato un libro aprendolo a caso. Il paragrafo si intitolava “la nostra guida interiore” e raccontava l’esperienza dell’autore in merito all’ascolto fiducioso della propria guida interiore. Incredibilmente sono alcuni giorni che mi dibatto tra la mia voce guida che mi suggerisce di fa una cosa in particolare, quella che nasce dal cuore e dall’istinto, e la voce razionale, severa, un pò giudicante.

Dopo aver letto mi sono sentito maggiormente in pace con me stesso.

Tornato a casa, con  la decisione presa a livello interiore, temevo di raccontare la cosa a mia moglie Laura, perchè avevo paura di essere frainteso. Ho trovato l’ispirazione per raccontarle tutto quello che ho vissuto durante la giornata, con il cuore aperto , lei ha compreso ed ha accettato con il sorriso la mia decisione.

Poi ho aperto la mia posta elettronica in cui c’era una magnifica risposta della mia stupenda amica e mi si è aperto il cuore.

E’ stata una giornata di travaglio, di sofferenza che mi ha permesso però di salire un altro gradino della conoscenza. E’ stata una giornata che mi ha insegnato tanto, mi ha insegnato a dare retta alla mia voce guida.

Mi ha insegnato: che non si può avere sempre il controllo e che ci sono forze più grandi di noi che lavorano. Che occorre ogni tanto lasciarsi trasportare dalla corrente della vita con il cuore palpitante in attesa.

 Ho imparato a pensare che ci sia un disegno nella mia vita che va al di la di quello che posso vedere o sentire oggi e che mi sembra così piccolo o limitante.

HO IMPARATO CHE OCCORRE OGNI TANTO LASCIARSI ANDARE ED ASSAPORARE QUELLO CHE SI HA AL PRESENTE. CHE OCCORRE ATTENDERE I GERMOGLI DOPO AVER SEMINATO. CHE OCCORRE RIMANERE CON IL CUORE APERTO ED AVERE FIDUCIA.

Grazie Laura amica mia

Grazie Laura la mia dolcissima moglie

Grazie voce guida

Grazie Dio o chiunque tu sia

Grazie a me stesso

Vi amo

Annunci
 

Tag: , , , , , , , , , ,

2 risposte a “LA MIA GIORNATA DI TRAVAGLIO

  1. marina

    14 gennaio 2010 at 9:08 PM

    …sì…e poi c’è l’abbandono! La Mente tace e ti abbandoni…e comprendi che le situazioni si compiono in esse stesse, che l’atto del decidere, i dubbi, le incertezze non sono te: tu sei Luigi, sei Marina e con semplicità cavalchi l’Energia ed è azione! E sei LIBERO! finalmente libero e il respiro si fa’ regolare e la leggerezza entra in Te, l’errore non esiste più e ARMONIA si MANIFESTA. Grazie Luigi

     
    • Luigi Miano

      15 gennaio 2010 at 9:17 AM

      Grazie a te Marina per le tue emozioni.

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: