RSS

MATCH ALL’ULTIMO SANGUE CON I PENSIERI

17 Mag

Ieri ho lottato, ieri ho avuto un match all’ultimo sangue con i miei pensieri.

Tornato a casa il pomeriggio, all’improvviso, ho cominciato ad essere sopraffatto da pensieri, dialoghi interiori, domande altamente negativi, improduttivi. Si trattava di pensieri originati da problemi relazionali con la mia famiglia di origine. Indipendentemente dalla loro origine mi sono concentrato sulla loro gestione efficace.

Era da molto che non mi capitava di essere portato così in basso da quello che passa nella mia testa.

Mi sono osservato, mi sono studiato cercando di uscire quando possibile dalla mia testa. Ho potuto verificare questa connessione diretta tra la mia parte conscia ed istintiva che si alimentavano a vicenda. Ogni pensiero, ogni parola produceva una emozione corrispondente: ansia, angoscia, tristezza le prevalenti. Sembrava essere una sorta di onda anomala che man mano che procedeva verso la riva si alimentava sempre di più diventando sempre più alta.

Le mie emozioni si nutrivano in maniera parassitaria dei miei pensieri, stavo dandogli io il pasto principale. Permettevo io di farli crescere.

Un altro fenomeno molto pericoloso che ho potuto verificare sulla mia pelle era questo contrasto tra il disagio di sopportare questa situazione e dall’altro quasi il compiacimento di trovarmi nel dolore.

E’ difficile spiegare, era come se mi trovassi diviso esattamente a metà.

Come ne sono uscito?

Prima cosa ne ho parlato con mia moglie e questo mi ha permesso di prendere meglio consapevolezza. Poi ho meglio individuato la fonte di quei pensieri ed anche questo mi ha fatto fare un salto in avanti. Ho cominciato poi a produrre una massa di pensieri contrastanti che andassero a sostituire quell’ammasso di merda…Infine sono sceso giù con mia figlia e sono stato con lei un’ oretta.  Quando sono risalito avevo cancellato buona parte di quelle emozioni.

Alla fine della serata ero stremato, sono crollato in un sonno profondo!

Stamane sto benissimo, in ottima forma, positivo, di nuovo pronto a lavorare sui miei obiettivi.

Pensa un attimo, questa mia lotta è durata solo qualche ora, ci sono persone che lasciano andare questi pensieri distruttivi per una vita. Pensa a cosa possono veramente produrre nel loro sbuconscio e quindi nelle loro vite!

Con il cuore

Luigi

TI ASPETTO A QUESTO EVENTO

                                 SEMINARIO GRATUITO

COMUNICAZIONE AD ALTO IMPATTO

Nelle relazioni, con te stesso, in pubblico

Io non posso diventare me stesso senza le altre persone

Carl Jung

Relatori: Luigi Miano e Fabrizio Boschetti

Giovedì 3 Giugno

 

 

Tre argomenti determinanti in tre aree fondamentali della nostra vita.

Nelle relazioni

  • Come è possibile ispirare sempre fiducia negli altri ed abbattere mura di diffidenza ed indifferenza?

Creare “somiglianza” con gli altri (rispecchiamento), vi aiuterà a percepire le loro emozioni, ispirare fiducia incondizionata ed apertura.

Obiettivo relazioni vincenti!

In pubblico

  • Come esprimervi liberamente davanti agli altri, vincendo i nemici numero uno: l’ansia, la paura e la timidezza?

Diventerete “padroni” dei vostri pensieri e dei vostri stati d’animo attraverso tecniche molto potenti.

Con voi stessi

  • Conoscete le convinzioni che vi ostacolano nella vita e nei rapporti interpersonali?

Un “percorso” fondamentale per conquistare definitivamente la libertà di scegliere, selezionando le convinzioni utili per voi.

Il seminario avrà un impatto estremamente pratico e divertente, privilegiando la sperimentazione ed il gioco alla parte teorica.

Il programma del seminario:

Giovedì ore 17:00 – 20:00

–         I simili o gli opposti si attraggono?

–         La gestione della paura e dell’ansia nella comunicazione in pubblico

–         Il potere di creare qualsiasi cosa nella tua vita: le credenze

Luigi Miano 39 anni, laureato in giurisprudenza, Master in comunicazione pubblica istituzionale, Communication Coach.

Pnl Master Pratictioner attestato presso NLP ITALY (la scuola di Richard Bandler). Formatosi con i più grandi trainer a livello nazionale ed internazionale: Anthony Robbins, Alessio Roberti, Owen Fitzpatrick, Max Formisano. Fondatore e trainer dell’Associazione L & B Training.

Fabrizio Boschetti, 37 anni, si occupa da moltissimi anni di vendita e gestione delle risorse umane. Da 10 anni studioso ed esperto nelle aree della comunicazione efficace e della crescita personale. Ha partecipato a decine di seminari e corsi condotti dai migliori trainer italiani e stranieri (R. Galasso, M. Formisano, A. Di Priamo, M. Damioli, A. Robbins). Master specialistico di formazione formatori presso una delle migliori scuole nazionali. Fondatore e trainer dell’Associazione L & B Training.

Informazioni

Il seminario è totalmente gratuito. Chi desidera iscriversi è pregato di prenotarsi presso la segreteria dell’Associazione Manipura .

Associazione per il benessere del corpo e della mente Via Nomentana 248 – 00162 Roma tel. 06.86391867 – 349.8702672 • www.manipuraram.com email:info@manipuraram.it

Annunci
 

Tag: , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: