RSS

SCOPRI IL PROGETTO DELLA TUA VITA

14 Lug

Ho scoperto girando sul web una bellissima lettera di Papa Giovanni Paolo II rivolta ai giovani (anno 1985), in occasione dell’anno internazionale della gioventù.

Alcuni passaggi salienti:

Nel giovane del Vangelo (il passo è quello dell’incontro del giovane ricco con Gesù), ha spiegato Benedetto XVI, si può scorgere una condizione molto simile a quella di ciascuno dei ragazzi a cui ha destinato il suo Messaggio.

“Anche voi siete ricchi di qualità, di energie, di sogni, di speranze: risorse che possedete in abbondanza! – scrive il Papa -. La stessa vostra età costituisce una grande ricchezza non soltanto per voi, ma anche per gli altri, per la Chiesa e per il mondo”.

“La stagione della vita in cui siete immersi è tempo di scoperta: dei doni che Dio vi ha elargito e delle vostre responsabilità”, ricorda, aggiungendo che è anche il “tempo di scelte fondamentali per costruire il vostro progetto di vita“.

“E’ il momento, quindi, di interrogarvi sul senso autentico dell’esistenza e di domandarvi: ‘Sono soddisfatto della mia vita? C’è qualcosa che manca?'”.

Il Papa ha riconosciuto che i giovani, come quello del Vangelo, possono vivere “situazioni di instabilità, di turbamento o di sofferenza”, che li portano ad “aspirare ad una vita non mediocre” e a chiedersi in cosa consista “una vita riuscita”, quale potrebbe essere il proprio progetto di vita e che cosa si debba fare perché la vita “abbia pieno valore e pieno senso”.

“Non abbiate paura di affrontare queste domande!”, ha esortato. “Lontano dal sopraffarvi, esse esprimono le grandi aspirazioni, che sono presenti nel vostro cuore”.

Per questo, ha segnalato, “vanno ascoltate” e “attendono risposte non superficiali, ma capaci di soddisfare le vostre autentiche attese di vita e di felicità”.

“Per scoprire il progetto di vita che può rendervi pienamente felici, mettetevi in ascolto di Dio, che ha un suo disegno di amore su ciascuno di voi”, ha consigliato il Pontefice.

“Con fiducia, chiedetegli: ‘Signore, qual è il tuo disegno di Creatore e Padre sulla mia vita? Qual è la tua volontà? Io desidero compierla’. Siate certi che vi risponderà. Non abbiate paura della sua risposta! Dio è più grande del nostro cuore e conosce ogni cosa”.

Credo che anche ad un non credente queste parole parlino al cuore, mi emoziono a leggerle, mi risuonano forte nell’anima.

Il Papa parla di una forte domanda da porsi: “sono soddisfatto della mia vita?”, è una domanda che può aprire una forte crisi interiore. La crisi è necessaria per aprire nuove porte. Non porsi questa domanda significa accettare di vivere fuori da un progetto che ci è stato affidato. Credi che la vita sia lasciarsi vivere? Credi che tu sia stato creato a caso, soltanto per essere un numero? C’è molto di più, c’è molto di più!

Ti sono stati affidati dei doni, delle qualità dei talenti per servire il mondo nell’ambito di un progetto. Molti non sanno questo e si lasciano attraversare dalla vita senza porsi domande che aprano la crisi. Però l’umanità che non ha scoperto lo scopo, il progetto soffre, si sente inadeguata, sta male.”

Come scrive Giovanni Paolo II si passeranno delle fasi di turbamento e sofferenza dopo essersi posti delle domande esistenziali importanti ma sarà una fase necessaria e funzionale alla scoperta del progetto ed al proprio scopo.

Concludo con queste parole sempre di Giovanni Paolo II:

In un tale contesto il «progetto» acquista il significato di «vocazione di vita», come qualcosa che viene all’uomo affidato da Dio come compito. Una persona giovane, rientrando dentro di sé ed insieme intraprendendo il colloquio con Cristo nella preghiera, desidera quasi leggere quel pensiero eterno, che Dio, creatore e padre, ha nei suoi riguardi. Si convince allora che il compito, a lei assegnato da Dio, è lasciato completamente alla sua libertà e, al tempo stesso, è determinato da diverse circostanze di natura interna ed esterna. Esaminandole la persona giovane, ragazzo o ragazza, costruisce il suo progetto di vita ed insieme riconosce questo progetto come la vocazione alla quale Dio la chiama.

Con il cuore

Luigi

Scarica il mio audio gratuito

LA RICERCA DELLA FELICITA’

http://luigimiano.com/blog/audiolibro/

Annunci
 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: