RSS

TUTTO CIO’ CHE TI E’ ACCADUTO…

03 Nov

Voglio partire da una frase espressa da Fabio Marchesi nel suo seminario di questo fine settimana: “La fisica dell’anima..”: “ Tutto ciò che ti è accaduto era quello che senza accorgerti volevi“.

Ritengo questa assolutamente potente, rivoluzionaria. Nella nostra mentalità causalistica o peggio ancora fatalista riteniamo che gli accadimenti siano frutto del caso, della sorta, della Provvidenza Divina etc.. E’ una visione così limitata, così deresponsabilizzante..un vero e proprio attestato di impotenza!

Ragiona un attimo se le nostre vite fossero veramente in balia di circostanze esterne, noi cosa ci staremmo a fare suu questa terra? Saremmo dei viaggiatori, ospiti di un corpo fisico, che se ne vanno a spasso per il pianeta subendo passivamente le proprie sorti e lamentandoci quando le cose vanno storte! Che pochezza!  se le cose stessero veramente così me ne starei tutto il giorno a guardare il soffitto tanto non cambierebbe nulla nella mia vita! Capisco perchè così tante persone cadono in preda alla depressione è pur sempre un modo di reagire ad una visione della vita così terribile. Inoltre avere una visione della vita fatalista riduce l’essere umano a poco più del nulla, c’è un senso di sfiducia fortissimo!

 Sono perfettamente in linea con Marchesi, ogni singolo accadimento della nostra esistenza anche il più terribile è stato da noi inconsciamente desiderato, voluto. Il problema è che non siamo consapevoli di quello che gira dentro di noi, della massa di pensieri, credenze, motivazioni, intenti.

Il Mago Rinascimentale si distingueva per l’attenzione che poneva nei suoi confronti e della realtà esterna. Oggi manca l’attenzione, la capacità di saper guardare oltre, di accorgersi di quello che sta avvenendo, di fermarsi, di scrivere.

La nostra crescita, il nostro percorso evolutivo inizia proprio da qui.

Nel momento in cui adotterai questa prospettiva riuscirai a “capire” cosa c’è dietro ogni episodio e ti incanterai di fronte alla perfezione delle leggi naturali ed avrai un grandissimo rispetto tale da lasciarti senza fiato ed allora osserverai il silenzio (finalmente).

Annunci
 

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: