RSS

POVERO CLIENTE INTERNO MALTRATTATO..

11 Mag

E’ dal 1997 che giro organizzazioni come collaboratore, dipendente, professionista e non sono mai entrato a far parte di una che puntasse forte sui propri collaboratori.

Ho avuto esperienze in organizzazioni sfruttanti, mobbizzanti, menefreghiste, che affamavano i collaboratori, frustranti per la professionalità. Sono stato in grandi, medie e piccole imprese, studi professionali ed anche la Pubblica Amministrazione.

Ogni volta pensavo e penso anche oggi:

MA COME SI FA A TRATTARE COSI’ LE RISORSE INTERNE?

COME SI FAAAAA?

Quando lavoraro per una società che si occupa di consulenza risorse umane mi mandavano in giro a parlare di cliente interno. Un concetto a mio modo di vedere rivoluzionario. E poi loro cosa facevano? Plagiavano i propri collaboratori!

E poi pensavo ancora: se fossi io l’imprenditore non tratterei mai i miei collabotori così! Non ho ancora fatto impresa ma mi sto avviando a piccoli passi..

Ricordo ancora il mio progetto RISORSE UMANE che proposi ad una piccola azienda di software inn cui lavoravo. Puntava fortissimo sugli incentivi, bonus e sopratutto sul benessere del personale. Quello vero non finto. Mi risero in faccia! Quell’azienda è fallita, sparita, KAPUT.

Ho avuto modo di girare tante piccole imprese per lavoro (vendevo servizi) ed ho visto cose che voi umani…persone sotto valanghe di stress, confusione, mal gestite senza incentivi o prospettive.

Non ne parliamo poi della pubblica Amministrazione: BENVENUTI NEL MONDO IN CUI IL DIPENDENTE E’ ZERO ASSOLUTO O FORSE ANCHE MENO!

Ma come si fa? Come si a sprecare risorse umane anche in gamba, come si fa?

Eppure dovrebeb passare il concetto che le aziende, le organizzazioni in generale lavorative sono fondate sulla forza delle passioni, delle idee, delle motivazioni.

Ciò non toglie che in Italia ci siano anche delle eccellenze e che siano anche di rilevanza internazionale. Io parlo di una esperienza sul campo di più di 14 anni!

Io sostengo che una organizzazione lavorativa debba essere un luogo di eccellenza in cui un individuo possa esprimere il meglio di sè.

E’ responsabilità della stessa organizzazione far si che I PROPRIO COLLABORATORI SIANO MESSI NELLE CONDIZIONI DI ESPRIMERE IL PROPRIO MASSIMO POTENZIALE.

Di avere una vita ricca al suo interno, di essere anche gioiosa, e sopratutto di CRESCERE, CRESCERE

CRESCERE, CRESCERE ETC…

In una organizzazione deve esserci fermento culturale, ricerca, team di progetto carismatici. le persone devono sentirsi libere di sperimentare, di mettersi alla prova e comunicare con tutti i livelli.

Pensi sia fantascienza? Credo che ci voglia invece larghezza di vedute e buon senso..non credi?

Raccontami la tua esperienza professionale se ti va mi interessa molto.

Un caro saluto

Luigi

Annunci
 

Tag: , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: