RSS

SIAMO POLLI DA BATTERIA

13 Mag

Ieri mentre mi trovavo davanti alla scuola di mia figlia ed aspettavo che uscisse, mi sono concentrato sulle facce dei bambini. Premetto che si trattava di una giornata afosa, eccezionale per Maggio. In ogni caso questi bambini erano letteralmente sconvolti. Ce ne fosse uno che sorrideva..Tutti stipati praticamente uno sull’altro, in fila aspettando il proprio turno, cercando con lo sguardo disperato i genitori..la prima imamgine che mi è venuta in  mente è stata quella: del pollo o gallina da batteria.

In fondo a questi bambini, a questi ragazzini cosa offriamo? Quale tipo di scuola pubblica stiamo offrendo? Stare seduti al banco ad ascoltare quattro chiacchiere e compilare questionari ovvi. Poi aspettare che arrivo l’ora del pranzo o della ricreazione. E basta!!!!

Questa la scuola. Questo è il modello di mondo che ci offrono. Casa, lavoro, ritorno a casa, mangiare, televisione. Casa, lavoro, torno a casa, televisione, week end fuori.

Ma che schifo è? Ma che senso in tutto questo? Che ha abbiamo fatto per meritarci questa condanna?

SIAMO TUTTI POLLI O GALLINE DA BATTERIA

E’ proprio così. Tu pensi di essere libero? Nel momento in cui non puoi scegliere non puoi o non vuoi scegliere non considerarti libero.

Come è strutturata la tua giornata? Sei tu che la direzioni o gli orari che ti vengono imposti, le scadenze, le incombenze etc.

Il tuo tempo libero? E’ frutto di una tua scelta incondizionata oppure lo stai facendo perchè così sembra indicare la massa?

L’educazione dei tuo fligli? Ti senti completamente libero/a?

I consumi? Non dirmi che nno sei mai entrato/ a in un centro commerciale a compreare l’inutile ed il superfluo?

Potrei andare avanti su mille altre cose..

Qualche giorno fa leggevo l’intervista di un famoso finanziere il quale alla domanda se pensa che sia giusto che i manager guadagnino cifre iperboliche. Ha riposto che è giusto poichè la gran parte delle persone non  vuole pensare e delega agli altri il pensiero!

Quindi la libertà personale passa attraverso la libertà del pensiero. NIENTE COMPROMESSI. Cultura, studio, conoscenza, etica. La libertà passa attraverso questi fattori. Non si tratta di libertà economica, libertà nello svolgere un determinato lavoro, libertà nello scegliere una vacanza.

LA VERA LIBERTA’ E’ INTERIORE E PASSA ATTRAVERSO LA CONOSCENZA VERA E LA CULTURA. LA LIBERTA’ CONSISTE IN UN VERO E PROPRIO PERCORSO.

Gli altri non la pensano così? Chi se ne frega!!!! Fai le tue scelte di libero pensiero e portateli appresso..

Non stare con il gregge sii il pastore. Esci dalla batteria di allevamento prima con il tuo pensiero e poi vedrai che seguirà anche il corpo.

Non si può essere felici rimanendo all’interno di questi schemi da pollo in batteria. Non c’è nulla in questo schema che gratifichi l’uomo per quello che realmente è. Si considera soltanto l’individuo per quello che fa o ha. E ripeto anche qui CHISENEFREGA!!!!! Stavolta lo scrivo tutto attaccato violando anche le regole grammaticali.

Allora ti chiedo vuoi continuare ad ignorare, a fare finta di nulla, a non pensare, a delegare il potere di decidere la tua vita a questa massa di imbroglioni? Vuoi continuare a sopportare turandoti il naso una vita che non fa che procurarti malinconia, infelicità o senso di vuoto interiore?

Fammi sapere

Luigi

 

Annunci
 

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: