RSS

NON NE VA DRITTA UNA!

02 Apr

Negli ultimi giorni non ne va dritta una.

Sono diversi giorni che non mi sento in gran forma fisicamente. Mi sveglio piuttosto malandato, dolorante, con un cerchio alla testa..i miei sonni notturni non sono così beati come succede da diversi anni.

Venerdi scorso come già scritto sono stato perseguitato sul web con commenti altamente diffamatori e lesivi della mia reputazione. Ed ho dovuto organizzare una strategia di difesa. Lo stesso giorno ho preso una multa ed ho rischiato la rimozione dell’auto (non è avvenuta per circa 30 secondi). Il pomeriggio tornato a casa ho trovato altri attacchi sul web. Ho dato poi una occhiata alle bollette da pagare entro pochi giorni e mi è preso un colpo! Stamattina vado a mettere in moto la macchina e cosa succede? Guasto, dovrò portare entro oggi la macchina dal meccanico! Ed io pago..a tutto questo come se non bastasse aggiungi problemi professionali vari che mi lasciano in apprensione.

Ma che cavolo sta accadendo? Voglio capire meglio. Se è vero che quello che capita all’esterno di noi è lo specchio del mondo interiore..

Andiamo allora a verificare le mie emozioni di questi ultimi tempi: sono stato a volte triste, deluso, sconfortato., stanco psicologicamente, a tratti arrabbiato con me stesso, ho sentito attraversarmi pensieri malevoli, scariche di aggressività. Insomma tutte quelle emozioni che Brizzi chiama basse. E’ come se fossi stato risucchiato sempre di più verso il basso perdendo il controllo della qualità del mio mondo interiore. Non ho gestito questo mondo interiore così come si doveva.

Ed ecco che la realtà esterna presenta le lezioni. Quali sono le lezioni? Eccole:

Non lasciarti andare al dominio di emozioni basse;
non cullarti nel fare la vittima degli eventi;
gestisciti in particolare nei momenti peggiori;
trasforma il pimobo(emozioni basse) in oro;
sii padrone di te stesso;
affronta le difficoltà volgendole a tuo favore;
le persone che ti attaccano sono soltanto aspetti di te;
sono l’espressione di carenza di amore;
lascia tutti gli attaccamenti.
Credo che sia abbastanza non credi?

Con il cuore

Annunci
 

Tag: , , , , , ,

2 risposte a “NON NE VA DRITTA UNA!

  1. sabrina

    3 aprile 2012 at 7:43 AM

    sono d ‘accordo su quello che dici…..il problema è trovare l ‘entusiasmo e la motivazione x continuare e superare tutti i momenti no…cerco di pensare positivo , ma lo sconforto a volte prevale…..come fare ???!

     
    • Luigi Miano

      3 aprile 2012 at 8:05 AM

      Ciao Sabrina capisco fortemente il tuo sconforto che è anche il mio in alcune fasi.
      Credo che si possano avere due tipi di approccio alle difficoltà a volte enormi che si incontrano.
      Uno è essere come si dice resilienti, resister, resistere ed usare anche la forza per resistere. Ma questo approccio ahimè rischia di bruciare energie nervose e fisiche e no portare a grandi benefici in termini di risultati. Io credo invece nell’approccio suggericto dal Tao, essere come l’acqua. Come è l’acqua? Fluida, flessibile, adatta a qualsiasi superficie, dinamica etc. Questo secondo me è l’approccio. Non resistere con la forza ma lasciar fluire e nei momenti peggiori godersi ciò che abbiamo ed essere presenti.

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: