RSS

ORA OSO DI PIU’!

23 Apr

C’è stato un preciso momento in cui ho sentito di dovermi impegnare in questa nuova missione ed avventura. E’ stato il momento in cui ho sentito il peso delle macerie dell’Italia abbattersi su di me, ed i miei figli ed i giovani e tutti.

Ho percepito con intensità che non sarebbe bastato più andare avanti soltanto lungo la strada intrapresa negli ultimi quattro anni. Occorreva un impegno civico personale ed appassionato. Occorreva rischiare ancora di più, osare e spingermi dove non avevo pensato fino ad allora. Sto lottando ancora oggi con le mie resistenze interiori, i preconcetti e la valanga di sterco gettatoci addosso dalla politica degli ultimi vent’anni. La politica con la p minuscola quella che guarda ai propri interessi in maniera svelata e priva di vergogna. La politica dei sotterfugi, inganni, tranelli, dell’espropriazione della sovranità popolare, autoreferenziale ed assistenzialista.

Oggi sto riscostruendo dentro di me la politica, della polis, dell’agorà, del popolo, delle discussioni e dei dibattiti.

 La politica che designa il bene di tutti che richiede la partecipazione attiva del popolo. La politica che eleva culturalmente invece di abbassare allo stato animalesco. E ieri ho percepito attivamente cosa significa in pratica tutto ciò. Parlare con persone pulite, integre, attente, evolute di bene collettivo, di impegno sociale e civile. Mi sono sentito meno solo, ho sentito di poter riacquistare speranze ed energie mentali e spirituali. Questo è per me il vero senso della politica. Dibattito, ascolto, apertura democratica, soluzioni trovate collettivamente.

Questo è il senso della politica smarrito ormai da decenni!

Questo Paese meraviglioso si potrà ricostruire soltanto da una piattaforma popolare, dal basso che è anche alto. Bottom up. Non sono d’accordo con le tesi per cui l’Italia abbia necessariamente bisogno di un dittatore o di una dittatura. Cosa abbiamo avuto fin ad ora? Una libra democrazia espressione del volere popolare?
So che è dura nominare la parola partito senza suscitare nausee, veleni, rabbie, disgusti. Ma per impegnarsi occorre recuperare il vero senso della politica passando attraverso un Partito con la P maiuscola. Snobbando proprio quei partiti che hanno costituito il fondamento dell’antipolitica e che probabilmente era proprio ciò che desideravano. Il “non voto” fa gioco a loro che si eleggono da soli e si candidano come desiderano. Il “non voto” delega ai monarchi la democrazia ed abbandona a sé stesso un paese morente.

Occorre responsabilità proprio oggi, in questo delicatissimo, drammatico momento storico. Oggi decido di mettermi di nuovo in gioco (per l’ennesima volta nella mia vita) e di rischiare per non essere responsabile di lasciare il mio Paese nelle mani di gente priva di scrupoli. Perché non vorrò un giorno sentirmi chiedere dai miei figli: “papà tu che cosa hai fatto per salvare l’Italia?” e non saper rispondere.

Ho deciso di impegnarmi con il Partito Italia Nuova (http://www.partitoitalianuova.it) perché è fuori dai giochi, è la sintesi tra la Politica e la spiritualità, crede in un essere umano responsabile. E’ costituito da persone pulite, impegnate, in percorsi di evoluzione e che sostanzialmente amano realmente questo paese. Esseri umani che si impegnano per sé stessi e per il bene collettivo e non per ricavare qualcosa.
E’ il partito di una persona che stimo profondamente e che si chiama Salvatore Brizzi.
E’ un partito che parla al cuore e chiede di impegnarsi con il nostro magnifico muscolo intelligente.
A Roma il partito si sta costruendo dalle fondamenta e c’è bisogno di tutti.
Se pensi di voler partecipare contattami.

Se non oggi quando?
Con il cuore sempre e comunque

Annunci
 

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: